Argomento 3 Pianificare la gestione della diversità e dell’inclusione nell’organizzazione

Gestione della diversità e dell'inclusione nelle organizzazioni

  • Diversità sul posto di lavoro significa creare un ambiente inclusivo che accetti le differenze di ciascun individuo, ne valorizzi i punti di forza e offra a tutto il personale l’opportunità di realizzare il proprio potenziale.
  • Gli ambienti di lavoro diversificati includono persone con esperienze diverse, personalità diverse e livelli di esperienza diversi per favorire la creatività e offrire una gamma di punti di vista e idee.
Photo by Helena Lopes: https://www.pexels.com/photo/photo-of-people-using-laptop-3688761/

Pianificare la gestione della diversità e dell'inclusione nell'organizzazione

Creare un gruppo di lavoro separato per elaborare un piano. Il gruppo dovrebbe contenere rappresentanti del personale, della direzione e dei gruppi di discussione sulla diversità: Perché viene prodotto il piano? Quali benefici avrà? Come si collega al lavoro dell’organizzazione? Il gruppo contiene tutti gli elementi essenziali? Che tipo di risorse sono a disposizione del gruppo?

Per incoraggiare la partecipazione, è importante che l’organizzazione tenga informato e aggiornato il personale, i clienti e le altre parti interessate sui progressi del piano.

È importante fare un’indagine sulla situazione per poter redigere il piano vero e proprio. I metodi e le fonti di raccolta dei dati possono includere:

  • Esaminare come le strategie, le linee guida e le politiche esistenti tengano conto dei temidella diversità e dell’inclusione
  • Feedback dei clienti e del personale
  • Consultarsi con diversi gruppi
  • Uguaglianza, diversità e inclusione, soddisfazione dei dipendenti, indagini sull’accessibilità

Descrizione del processo di pianificazione, dei metodi utilizzati, delle misure selezionate, ecc. Il piano deve essere considerato e discusso, modificato e adottato come parte della normale procedura decisionale dell’organizzazione.

Le misure vengono attuate e annunciate secondo il calendario concordato.

L’impatto deve essere monitorato a intervalli regolari in diverse forme: attraverso procedure di garanzia della qualità, utilizzando indicatori e metodi di valutazione dell’impatto, questionari/sondaggi.

Gli aggiornamenti vengono effettuati in riferimento al monitoraggio dell’attuazione del piano.

Consapevolezza - Decisione - Azione

Gestione della D&I nelle organizzazioni - come funziona la diversità

La diversità nelle organizzazioni è innanzitutto in linea con il trattamento equo di tutti i dipendenti e con le politiche di non discriminazione e di uguaglianza.

Questo approccio cerca di creare un ambiente di lavoro diversificato e una cultura inclusiva in cui tutti si sentano valorizzati e possano esprimere il loro pieno potenziale sul posto di lavoro.

Miglioramento della diversità in termini di capacità dei dipendenti: necessità di avere/creare lavoro per persone con capacità limitate (cognitive, sociali, emotive).

Una forza lavoro diversificata rappresenta un bacino più profondo di conoscenze, abilità, esperienze di vita, prospettive e competenze.